MAGGIO 2022 ANNO XLVII - 233 IYAR 5782

 

PRIMA PAGINA

 

 

 

Diario dal confine
Beatrice Hirsch

Przemyls è la seconda città più antica della Polonia, dopo Cracovia, venne divisa a metà tra la Germania e l’URSS durante la Seconda guerra mondiale, accolse negli anni Quaranta migliaia di ebrei che scappavano dai regimi sterminatori e nel ’41 sembra contasse circa 24.000 ebrei, rinchiusi poco dopo all’interno del ghetto e successivamente deportati e uccisi in massa. [...]

 

Sognando Stalingrado. La sinistra di fronte alla guerra di Putin
Giorgio Berruto

La Russia è stata costretta a intervenire contro “la banda di drogati e nazisti al potere a Kiev”.
“Orrore comunista in Ucraina” e “L’Armata rossa sembra una brigata dell’Isis”.
“Ci sono torti e ragioni da entrambe le parti [pausa] Però tutti a puntare il dito sempre e solo contro la Russia”.
“Chi chiede l’invio di armi non è di sinistra”. [...]

 

Legami pericolosi
Simpatie politiche del presidente della comunità ebraica di Milano
David Calef e Stefano Levi Della Torre

Non è costume di Ha Keillah occuparsi delle conferenze dei partiti politici. Ma per la conferenza programmatica di Fratelli d'Italia (FdI) tenutasi di recente a Milano e organizzata per promuovere FdI come forza egemone della coalizione di destra, pronta a governare l’Italia, abbiamo fatto un’eccezione. E abbiamo fatto bene. Bastava attendere il 1o maggio. [...]

 

 

IL GRUPPO DI STUDI
IL BIMESTRALE
LA REDAZIONE
I NUMERI ARRETRATI
CONTATTI
LINKS
NEWS
LE VIGNETTE DI DAVÍ
1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 -10 - 11
I DISEGNI DI STEFANO
LEVI DELLA TORRE

1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12

   

Cacciati dall'Eden, Gen. 3, 23-24

(Disegno di Stefano Levi della Torre)

 

 

 

 

 


 

UCRAINA

Memoria e sentire comune
Pesach e 25 aprile nel 2022
Emilio Hirsch

Frottole di primavera
David Calef

Bimbi che non vogliono giocare
L’Hashomer Hatzair e l’Ucraina
Riccardo Correggia

Zelensky, attore e personaggio
Anna Segre

 

MINIMA MORALIA

 

Vasilij Grossman da Tutto scorre

 

 

 

EUROPA

 

Francia 2022: Risultati agrodolci
Victoria Geraut

 

Hakehila a Helsinki
Äisi Silvelainen

 

Libro ottimo, presentazione impresentabile
Baruch l’Occhialaio

 

 

ISRAELE
 

Unica democrazia del Medioriente?
Rimmon Lavi

 

Piccoli elfi crescono
Alessandro Treves

 

 

StoriA

 

Sprazzi di memoria
Franco Segre

 

L’archivio della comunità ebraica di Ivrea
Nuovi documenti e progetto di riordino e valorizzazione

Chiara Pilocane

 

 

RICORDI

 

Beppe Sajeva
Storia di un combattente ebreo (1927 - 2022)

Beppe Segre

 

Federigo De Benedetti
Anna Segre

 

 

Libri

 

Le poesie di Emilio  Jona
Elisabetta Soletti

 

Mi chiamo: un esilio nel bosco
Bruna Laudi

 

Rassegna
a cura di Enrico Bosco e di Silvana Momigliano Mustari,
con la collaborazione della biblioteca “E. Artom”
della Comunità Ebraica di Torino

 

 

LETTERATURA

Shosha
Emilio Jona

 


ASAF E TOMER HANUKA

I disegni che presentiamo in questo numero sono di due gemelli israeliani, illustratori e cartoonist molto famosi. Spesso collaborano tra loro, e non è facile distinguere lo stile di ciascuno. Indiscutibili la qualità tecnica, la fantasia e la creatività di entrambi. Le opere più note di Tomer sono: le immagini, in collaborazione con altri artisti, del film premio Oscar “Valzer con Bashir”, diverse copertine del settimanale The New Yorker e diverse graphic novel. Asaf Hanuka insegna grafica allo Shenkar College of Engineering, Design and Art di Ramat Gan. Entrambi i fratelli hanno vinto diversi prestigiosi premi internazionali. In questo numero presentiamo alcuni disegni che in qualche modo hanno relazione con temi di carattere ebraico.


  Vignetta di Davì


5 per Mille alla Comunità
Ebraica di Torino

Si può firmare per il 5 per mille alla Comunità Ebraica di Torino riportando il codice fiscale della Comunità nell’apposito spazio “sostegno del volontariato”: 80082830011

 

 

5 per Mille al CDEC


Nella dichiarazione dei redditi è possibile destinare il 5 per mille al CDEC,
Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea indicando il codice fiscale 97049190156

 


 

Grazie!


 
La redazione di Ha Keillah ringrazia calorosamente i lettori che ci sostengono
con le loro generose offerte.

 

Share |

 Il contatore è attivo dal 15.11.2015 

contatori visite