Israele

 

Contro l’annessione:

Una voce ebraica italiana, una protesta globale

 

Siamo un gruppo di giovani ebree ed ebrei italiani che vivono fra l’Italia, l’Europa e Israele. Portatori di sensibilità politiche e religiose differenti, ci accomuna la forte opposizione all’occupazione israeliana dei territori palestinesi e, oggi, al piano di annessione previsto dal nuovo governo israeliano. Con questo appello vogliamo aggiungere il nostro contributo alle numerose voci che si sono levate a riguardo nella diaspora e nel mondo.

L’accordo di coalizione raggiunto da Benjamin Netanyahu e Benny Gantz prevede che il nuovo esecutivo dia inizio al processo di annessione di parti della Cisgiordania nel luglio 2020. L’annessione unilaterale di porzioni della Cisgiordania rappresenta un colpo fatale per la realizzazione di un futuro di giustizia e pace tra israeliani e palestinesi, e viola il diritto internazionale. 

Se portata a termine, l’annessione consoliderà de iure la discriminazione sistemica dei palestinesi, negando i loro diritti individuali e collettivi. Inoltre, il Primo Ministro israeliano ha dichiarato che ai residenti palestinesi dei territori annessi non verrebbe conferita la cittadinanza. La criticità di questo progetto è resa ancora più acuta dal quadro all’interno del quale si inserisce - il “Deal of the Century” del Presidente Trump - che dietro la falsa promessa della creazione di uno Stato palestinese, prospetta in realtà un'entità priva di continuità territoriale e di sovranità politica.

 

Il progetto di annessione di parte dei territori palestinesi mette ulteriormente in pericolo la prospettiva di uguaglianza e libertà per entrambi i popoli. Pertanto, sentiamo l’obbligo di opporci con forza a questo progetto e di contribuire al dibattito all’interno delle comunità ebraiche e delle società di cui facciamo parte, invitando chiunque si riconosca in questo appello, senza distinzione di età, a sottoscriverlo. 

 

Lea Airoldi, Bianca Ambrosio, Amanda Assin, Ruben Attias, Giorgio Berruto, Michael Blanga-Gubbay, Sara Buda, Giorgia Calò, Enrico Campelli, Teodoro Cohen, Daniel Damascelli, Sara De Benedictis, Daniel Disegni, Aliza Fiorentino, Alex Fishman, Benjamin Fishman, Michael Hazan, Gaia Litrico, Micol Meghnagi, Jonathan Misrachi, Bruno Montesano, Susanna Montesano, Yael Pepe, Dana Portaleone, Susanna Portaleone, Emanuel Salmonì. 

 


Daniele Portaleone, La catena dal Forte Bramafam, olio su tela

 

Share |