Notizie

 

Premio in memoria di Guido Fubini

 

Tesi di dottorato di ricerca
I edizione 2010-11

 

L’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane,

la Comunità Ebraica di Torino, il Gruppo di Studi Ebraici,

l’Istituto di Studi Storici Gaetano Salvemini,

il Centro Studi Piero Gobetti,

il Movimento d’Azione Giustizia e Libertà,

in collaborazione con i familiari di Guido Fubini e con l’Università degli studi di Torino

 

bandiscono un

concorso a premio annuale intitolato

alla memoria di

Guido Fubini,(1924-2010), giurista e studioso del diritto, si è a lungo occupato della libertà religiosa in Italia e della tutela delle minoranze.

Consigliere dell’Unione delle Comunità Ebraiche italiane per quattordici anni, ha diretto la “Rassegna Mensile di Israel” ed è stato tra i fondatori del periodico “Ha-Keillah”. Il suo impegno politico e civile lo ha spinto a costituire, insieme ad altri, il movimento Giustizia e Libertà, di cui è stato presidente fino alla morte. Ha fra l’altro pubblicato La condizione giuridica dell’ebraismo italiano (1974, nuova ed. 1998); L’antisemitismo dei poveri (1984); Lungo viaggio attraverso il pregiudizio (1996)

 

Il premio è destinato a una tesi di dottorato di ricerca inedita, discussa presso una università italiana o straniera nell’anno accademico in corso o nei due anni accademici precedenti la data del presente bando (2008-2009, 2009-2010).

 

Le tesi dovranno vertere su uno dei seguenti temi che furono al centro degli interessi di Guido Fubini:

• Diritto ecclesiastico

• Tutela giuridica e sociale delle minoranze

• Diversità e pregiudizio

• Storia della libertà religiosa

• Storia dell’antisemitismo

• Storia del conflitto israelo-palestinese

• Storia dell’antifascismo in Italia

• Storia del fuoruscitismo in Francia

 

Il premio di euro 3.000 (tremila) sarà assegnato entro l’anno 2011 a insindacabile giudizio del Comitato Scientifico all’uopo istituito dagli enti promotori.

Le tesi dovranno pervenire entro il

30 giugno 2011

al seguente indirizzo:

Comitato promotore PREMIO GUIDO FUBINI c/o Istituto di studi storici Gaetano Salvemini, Via Vanchiglia 3, 10124 Torino.

Le tesi non saranno restituite, ma saranno conservate in uno specifico fondo della biblioteca di uno degli enti sovventori.

Unitamente a due copie della tesi (una in formato cartaceo, una in formato elettronico) i concorrenti dovranno allegare la seguente documentazione:

1. domanda di partecipazione con l’indicazione del nome, cognome, data e luogo di nascita, domicilio, recapito telefonico ed eventuale permesso per la consultazione della tesi da parte di studiosi utenti della biblioteca;

2. attestato di conseguimento del titolo di dottorato di ricerca con indicazione della data di discussione della tesi

3. copia della relazione finale della commissione di dottorato

4. sintesi della tesi in non più di duemila parole

5. curriculum degli studi e dell’attività di ricerca

 


Sottoscrizione

 

È stata aperta una sottoscrizione per una borsa di studio o un lavoro di ricerca in memoria di Guido Fubini z.l., indetta dall’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, dalla Comunità Ebraica di Torino, dal Gruppo di Studi Ebraici, dall’Istituto di Studi Storici “Gaetano Salvemini”, dal Centro Studi “Piero Gobetti” e dal Movimento di Azione “Giustizia e Libertà”, in collaborazione con l’Università degli Studi di Torino.

Pubblichiamo qui di seguito il bando.

I versamenti degli amici e degli estimatori di Guido Fubini e di chiunque altro interessato a ricordare e trasmettere il suo impegno potranno essere effettuati sul c/c postale n 34998104 intestato al Gruppo di Studi Ebraici oppure sul c/c bancario del Gruppo di Studi Ebraici - codice IBAN: Banca Intesa San Paolo IT

56S0306901002100000011983.

Nella causale del versamento andrà indicato:

“Ricerca in memoria di Guido Fubini”.

 

   

Share |